logomccormick2xdesktop
close search dialog
search dialog
Charitable donations

Il nostro approccio alle donazioni benefiche

Spetta all’apposito Comitato per le donazioni benefiche (CDC) formulare raccomandazioni per le elargizioni effettuate direttamente dall’azienda. Una volta nominati dal Comitato di direzione di McCormick, i membri del suddetto Comitato sono autorizzati ad operare donazioni in conformità alle linee guida e alla politica aziendale.

Per poter essere presa in considerazione dal Comitato, una organizzazione deve essere (1) no profit, (2) costituita e operante unicamente a fini caritativi, scientifici, letterari, educativi e altri scopi umanitari e di difesa del benessere degli animali, (3) sostenuta in tutto o in parte da donazioni e deve godere (4) del regime di esenzione fiscale di cui al comma 501(c)(3) o comma 501(c)(4) dell’IRS (agenzia delle entrate statunitensi).

L’Azienda si è data l’obiettivo di migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo, lavoriamo e troviamo le nostre risorse. In particolare, il coinvolgimento aziendale sarà orientato sulle seguenti aree:

Educazione – (1) istituti di istruzione superiore e (2) scuole primarie e secondarie dotate di programmi mirati finalizzati (a) a preparare gli studenti per il mondo del lavoro, (b) a studenti soggetti ad esigenze particolari e (c) a sostenere la diversità nelle nostre comunità.

Salute e benessere

Ambiente e habitat naturale

Cultura e arte

Le organizzazioni a cui il CDC riserva un’attenzione prioritaria rispondono ai seguenti requisiti:

● Sono presenti nelle comunità in cui vivono e lavorano dipendenti di McCormick

● Vantano una rappresentanza di McCormick nel rispettivo Consiglio di amministrazione o gruppo dirigente

● Ospitano dipendenti McCormick che vi dedicano parte del loro tempo prestando servizio di volontariato

L’Azienda riceve un numero di richieste di gran lunga superiore alle risorse disponibili in questo campo. Per avere la certezza che le donazioni vengano destinate nel rispetto delle politiche aziendali, McCormick esclude i seguenti soggetti dai possibili beneficiari:

● Singoli cittadini

● Organizzazioni sindacali

● Organizzazioni politiche

● Scuole primarie e secondarie (tranne quanto specificato sopra)

● Scuole materne

● Fondi viaggio

● Attività pubblicitarie o promozionali

● Organizzazioni che non aderiscono alla nostra politica contro le discriminazioni

● Organizzazioni che potrebbero per qualsiasi ragione costituire motivo di conflitto con gli obiettivi, i prodotti o i dipendenti dell’Azienda.

Politica di lotta contro la discriminazione

Qualsiasi organizzazione che richieda una donazione benefica all’Azienda dovrà certificare che non opera alcuna discriminazione per motivi riconducibili a razza, origine nazionale, genere, identità o espressione di genere, orientamento sessuale, stato di reduce di guerra, stato civile, età, religione, disabilità, gravidanza o qualsiasi altra categoria protetta ai sensi delle leggi federali, statali o locali.

Come presentare la propria candidatura

Il Comitato si riunisce periodicamente per passare al vaglio tutte le richieste. Per ogni decisione dell’Azienda viene fornita una risposta scritta. Ogni anno, McCormick prenderà in considerazione una sola richiesta di donazioni non a scopo di lucro.

Tutte le richieste di donazioni devono essere indirizzate al Portavoce del Comitato aziendale per le donazioni di beneficenza (CDC) e riportare quanto segue:

Una dichiarazione riassuntiva scritta di una pagina contenente:

● La presentazione della mission dell’organizzazione e/o del progetto

● Gli scopi e gli obiettivi dell’organizzazione

● Le esigenze relative al programma/progetto dell’organizzazione

● L’idoneità del programma/progetto rispetto alle linee guida di McCormick in materia di donazioni

● Le principali scadenze

● Le specifiche modalità di coinvolgimento dei dipendenti McCormick con l’ente no profit

● Denominazione, indirizzo, numero di telefono e sito web dell’organizzazione e nominativo di un contatto di riferimento che conosca la proposta.

● Se si tratta di una prima richiesta, o di una richiesta per più anni, includere le seguenti informazioni sul documento ufficiale:

● Attuale bilancio di funzionamento; budget del programma/progetto, se del caso; fonti del supporto finanziario; importi impegnati o in attesa di conferma; un prospetto delle spese amministrative, per la raccolta fondi e generali

● Copia del certificato dell’organizzazione rilasciata dall’Internal Revenue Service (agenzia delle entrate statunitense) che ne attesti la conformità al comma 501(c)(3) o comma 501(c)(4)

● Un elenco di funzionari, membri del consiglio di amministrazione e affiliati

● Uno o più membri del CDC potrebbero richiedere un colloquio personale con un funzionario dell’organizzazione come condizione per la concessione della donazione. Se la richiesta viene inoltrata da un soggetto residente in un luogo non facilmente raggiungibile, il colloquio può essere condotto con un rappresentante del management locale o telefonicamente.

McCormick promuove i valori della buona cittadinanza d’impresa e la sensibilità alle esigenze delle comunità in cui operiamo. Crediamo nell’importanza del ruolo che rivestiamo in quanto impresa socialmente responsabile sostenendo, nella massima misura possibile, le organizzazioni sul territorio che forniscono servizi ai nostri dipendenti.

Le organizzazioni interessate devono trasmettere le proprie richieste specifiche all’indirizzo e-mail: cdc@mccormick.com

Sono anche consentite spedizioni tramite USPS al seguente recapito:

The Charitable Donations Committee (Comitato per le donazioni di beneficenza)

All’attenzione di Karen Steelman
McCormick & Company, Inc.
18 Loveton Circle
Sparks MD 21152-6000